Club Nautico Pesaro

Club Nautico di Pesaro
sezione pesca


2017 ANNO MAGICO per CLUB NAUTICO PESARO che conquista due titoli di CAMPIONE D'ITALIA: nel 54° Campionato Italiano di Traina d'Altura svoltasi ad Ischia il 23 - 25 giugno 2017 l'equipaggio del Club Nautico Pesaro composto da Fabio Birsigotti, Andrea Del Moro, Orlando Magi e Michele Cupparoni conquistano il titolo italiano grazie a numerose prede di alalunga.


Nel 33° Campionato Italiano Assoluto per equipaggi svoltosi a Mola di Bari il 20 - 22 ottobre 2017, l'equipaggio composto da Andrea Del Moro, Giovanni Mancini, Filippo Rossi ed Andrea Galeppi conquistano il tricolore dopo aver catturato nei due giorni della manifestazione dodici tonni rossi.

Splendido anche il secondo equipaggio partecipante del Club Nautico Pesaro composto da Marco Eusebi, Giordano Giuliani, Lamberto Spinaci e Gianni Bassi che conquistano la medaglia di bronzo classificandosi al terzo posto nella finale del campionato italiano.

Nel 4° TROFEO OPEN FIPSAS valido anche come selettiva provinciale drifting, l'imbarcazione del Cub Nautico Pesaro, "Ginger Sunrise" composto dal Comandante Marco Eusebi, equipaggio Giordano Giuliani, Lamberto Spinaci, Gianni Bassi e skipper Mirko Eusebi, prevalgono sui diciotto equipaggi iscritti.
 
Nella selettiva provinciale di Traina d'Altura prevale l'equipaggio del Club Nautico Pesaro con Fabio Birsigotti, Orlando Magi, Luca Agostini e Stefano Fraternale Cesaroni.

2016 3° TROFEO OPEN SAN BARTOLO TUNA CUP e selettiva provinciale Drifting
Nella manifestazione nazionale e nella selettiva provinciale prevale l'imbarcazione del Club Nautico Pesaro "Ginger Sunrise" del comandante Marco Eusebi con equipaggio Giordano Giuliani, Lamberto Spinaci e Gianni Bassi.
La selettiva provinciale di Traina d'Altura, dopo alcuni rinvii a causa delle condizioni meteo marine avverse, si svolge nelle ultime settimane dell'anno senza alcuna cattura o rilascio. Nel sorteggio, necessario per poter partecipare alle finali del Campionato Italiano del 2017, si qualifica l'equipaggio "Ginger Sunrise" del comandante Marco Eusebi con Giordano Giuliani, Lamberto Spinaci e Gianni Bassi.
 
2015 Il 2° TROFEO OPEN SAN BARTOLO TUNA CUP viene vinto dall'imbarcazione "Rock'n Reel" del Comandante Mattia Arcangeli ed equipaggio composto da Nicola Del Governatore, Stefano Dragoni e Leonardo Taverna iscritti con il Circolo Nautico Bellaria Igea Marina.
Al secondo posto l'equipaggio Levante Angler's Club del Comandante Massimo Bigoni e al terzo posto l'imbarcazione: "Uboot 601 - Quota sommergibile" del Comandante Francesco Stafficci con equipaggio Francesco Orecchiuto, Michele Ciaschini, Loris Vegliò iscritti con il Club Nautico Pesaro.

Nella selettiva provinciale di drifting prevale l'imbarcazione del Club Nautico Pesaro "Cirì" del Comandante Antonio Joan ed equipaggio Filippo Polverigiani, Giampiero Mastri e Riccardo Trebbi.

Infine, nel Campionato Italiano di Traina d'Altura per Società svoltasi a fine aprile inizio maggio a Marina di Ravenna, l'equipaggio del Club Nautico Pesaro del Comandante Stefano Curina con equipaggio Andrea Del Moro, Armando D’Antimi e Lamberto Spinaci (Il Barone) riportano il tricolore a Pesaro. In una avvincente manifestazione in cui ogni associazione può schierare fino a tre equigaggi, gli unici rappresentanti della nostro Club Nautico, riescono a sconfiggere gli agguerriti avversari rappresentanti di quasi tutte le regioni italiane.


2014 3° CAMPIONATO ITALIANO IN DRIFTING PER SOCIETÁ a Pesaro il nostro equipaggio, composto da Fabio Birsigotti, Massimo Marinelli, Francesco Stafficci, Valentino Lupatelli e skipper Michele Cupparoni, conquistano la medaglia d’argento, come secondo equipaggio “altamente allamante” su 48 imbarcazioni iscritte, alle spalle di Fiury di Albarella con ben 11 rilasci. - Il nostro Socio CT della Nazionale Di Pesca d’Altura, Mirko Eusebi, conquista la medaglia di BRONZO in un avvincente mondiale svoltosi in Angola.
1° San Bartolo Tuna Cup: il Club Nautico Pesaro organizza il primo Trofeo Open che include anche la selettiva provinciale drifting. In collaborazione con il Circolo Nautico Cattolica, si inaugura una nuova parterneship a cui si iscrivono 24 imbarcazioni: nella manifetsazione nazionale prevale Bricco del Fisherman Club Fano, 2° Franceschino Club Nautico Pesaro e 3° Fiuri di Albarella.

2013 CAMPIONATO ITALIANO IN DRIFTING PER SOCIETA' La stagione si apre a maggio ad Albarella dove il nostro equipaggio composto da Lorenzo Garattoni, Marco Pagnini, Marco Eusebi e Stefano Fraternale conquista la medaglia di bronzo alle spalle dei rappresentanti di Albarella e di Lido degli Estensi. La gara, di fatto svoltasi nell'unica prima giornata in quanto la seconda prova è stata annullata dopo due ore per le avverse condizioni meteo, è stata caratterizzata da un elevatissimo numero di strike e i nostri Soci sono riusciti ad allamare e rilasciare i tre i tonni in pochi minuti. 

2012 13° TROFEO RENZONI Nella manifestazione in drifting prevale l'imbarcazione "Motopesca Alejandro" di Pesaro capitanata dal socio Alessandro Agostini ed equipaggio Christian Bertozzini, Filippo Polverigiani e Sandro Amadei, che così si aggiudicano la selettiva provinciale.        
La gara di traina d’altura, rimandata più volte per le avverse condizioni meteo marine, non si è potuta disputare; in questo modo il 36° Torneo CNP viene assegnato contemplando l'unica manifestazione disputatasi e, quindi, con il trionfo del "Motopesca Alejandro".

Nei campionati del mondo per nazioni il socio Mirko Eusebi, Commissario Tecnico della Nazionale Italiana di Big Game, trionfa nella disciplina traina d’altura a Palma di Maiorca dal 14 al 22 settembre 2012. Le squadre Italia 1 ed Italia 2 si classificano ai primi due posti della manifestazione e nel team di Italia 2 è presente anche quest'anno il nostro socio Orlando Magi con la qualifica di atleta.

Sempre a settembre si sono svolti a Porto Barricata i primi campionati italiani per società specialità drifting indetti dalla FIPSAS dove il nostro equipaggio" Ciao Pà" del comandante Lorenzo Garattoni ed equipaggio Marco Eusebi, Marco Pagnini e Stefano Fraternale, si classifica al secondo posto.

2011 12° TROFEO RENZONI Nella manifestazione in drifting prevale l'imbarcazione "Telodirò" di Cattolica capitanata da Gianfranco Magi, mentre per la classifica della selettiva provinciale ha la meglio il “Franceschino Team” iscritta con il Club Nautico Pesaro composta dall’equipaggio Francesco Stafficci, Valentino Lupatelli, Alessandro Saldi e Giuliano Volpi. Nella traina d’altura prevale l’imbarcazione “Ciao Pà” con equipaggio Lorenzo Garattoni, Antonio Ioan e Marco Eusebi.

Nei campionati del mondo per nazioni il socio Mirko Eusebi, Commissario Tecnico della Nazionale Italiana di Big Game, trionfa a Roma nella disciplina pesca d'altura dal 28 agosto al 4 settembre 2011. Le squadre Italia 1 ed Italia 2 si classificano ai primi due posti della manifestazione e nel team di Italia 2 è presente il nostro socio Orlando Magi con la qualifica di vice C.T.

2010 11°  TROFEO RENZONI Valido come selettiva del campionato Italiano in drifting viene vinto dall’imbarcazione “Cirì” del Club Nautico Pesaro con equipaggio Arveno Joan, Antonio Joan e Monte.
Nel 34° TORNEO CNP 2010, selettiva del campionato italiano traina d’altura, l’ imbarcazione “Ciao Pà” con equipaggio Giampaolo Garattoni, Lorenzo Garattoni e Binda si aggiudicano la manifestazione.
Sempre nel 2010 il Club Nautico Pesaro, ha l’onore di organizzare la finale del campionato italiano di pesca d’altura in drifting che si svolgono da 24 al 28 agosto. Dopo due giorni di gara e numerosi rilasci con successiva marchiatura dei tonni rossi, la manifestazione si conclude con la vittoria dell’imbarcazione “Sky” appartenente al Club Nautico Albarella. L’equipaggio campione d’Italia è composto da Luca Giovannini, Alessandro Pedrina, Andrea Franchin e Manuel Losi.

2009 10° TROFEO RENZONI Valido anche come selettiva del campionato italiano in drifting, l’imbarcazione “Degoder” con equipaggio Andrea Campana, Andrea Venturini, Tagliabracci si aggiudica il 33° TORNEO CNP 2009.

2008 9° TROFEO RICCARDO RENZONI Valido anche come selettiva del campionato italiano in drifting, l’imbarcazione “Oriente” del Club Nautico Pesaro con equipaggio Marco Pagnini, Mirco Pagnini ed Orlando Magi si aggiudica la manifestazione.
Nel 32° TORNEO CNP 2008 valido come selettiva Campionato Italiano traina d’altura l’imbarcazione “Fabola” del Club Nautico Pesaro con equipaggio Paola Massaroli, Claudio Ravaglia e Roberto Marchi condotto dal comandante Fabrizio Fabbri si aggiudicano la gara.

2007 8° TROFEO RICCARDO RENZONI Valido anche come campionato italiano selettiva traina d’altura l’imbarcazione “Degoder” del Club Nautico Pesaro con equipaggio Andrea Campana,  Andrea Venturini, Gianni Luca e Loris Barucca si aggiudica la manifestazione.

Nel mese di febbraio ad Hurgada - Mar Rosso si svolgono i campionati del mondo di pesca d'altura ed il nostro socio Mirko Eusebi Commissario Tecnico della nazionale conquista la medaglia di bronzo.

2006 7° TROFEO RICCARDO RENZONI Valido anche come campionato italiano selettiva traina d’altura, l'imbarcazione “Chiara” con equipaggio Marco Moretti - Sandro Amadei - Severini – Franca si aggiudica la manifestazione.

2005 6° TROFEO RICCARDO RENZONI Valido anche come selettiva del campionato italiano della traina d’altura. Al primo posto si classifica l’imbarcazione “Fabola” del Club Nautico Pesaro con equipaggio Fabrizio Fabbri - Paola Massaroli - Lippi – Canelli.
Il Trofeo Renzoni viene aggiudicato all’imbarcazione “The Best” del Club Nautico Pesaro con equipaggio Stefano Venturi -  Giovanni Mancini – Filippo Rossi.
A Giulianova, nella finale dei Campionati Italiani in drifting, si classificano al terzo posto l’equipaggio del Club Nautico Pesaro Gabriele Montiroli -  Gianni Bassi -  Roberto Ciaroni -  Altomani.

2004 5° TROFEO RICCARDO RENZONI Valido anche come Campionato Italiano selettiva della traina d’altura. Vince l’imbarcazione “Jessica” del Club Nautico Pesaro con equipaggio Gabriele Montiroli - Riccardo Trebbi – Piovaticci.

2003 4° TROFEO RICCARDO RENZONI L’imbarcazione “Moricam” del Club Nautico Pesaro con equipaggio Gianni Bassi - Luigi Lasi – Altomani si aggiudica la manifestazione.
Inoltre, ricordiamo anche altri importanti risultati ottenuti dai nostri soci in altre manifestazioni sportive:
TROFEO STEFANELLI – Fano l° Classificato imbarcazione “Jessica” del Club Nautico Pesaro con equipaggio Gabriele Montiroli - Luigi Lasi - Altomani – Gianni Bassi.
TROFEO PALLOTTINI - S. Benedetto del Tronto l° Classificato imbarcazione “Degoder” del Club Nautico Pesaro con equipaggio Andrea Campana - Giacometti - Andrea  Venturini – Cristian Cevolini.

2002 3° TROFEO RICCARDO RENZONI L’imbarcazione “Macom 5” con equipaggio Camera Roda - Giovanni Mancini –  Filippo Rossi trionfa nella manifestazione.
Alberto Bartumioli, direttore tecnico della FIPSAS, si classifica al quinto posto nel campionato Mondiale svoltosi in Spagna.

2001 2° TROFEO RICCARDO RENZONI, I° Classificato “Thera” con equipaggio Saraga - Tecchi – Tomasucci “bissa” il successo dell’anno precedente.
Il nostro socio Alberto “Betulla” Bartumioli in qualità di direttore tecnico della FIPSAS partecipa ai campionati Mondiali di Francia classificandosi al quarto posto.

2000 l^ Olimpiade della Pesca valevole quale Campionato del Mondo. Primo classificato il Team Italia 1 guidato dal nostro socio Alberto “Betulla” Bartumioli C.T. della nazionale italiana, premiato anche dalla Federazione Internazionale quale migliore allenatore del Mondiale.

1° TROFEO RICCARDO RENZONI, l’equipaggio “Thera”  del comandante Saraga con Roberto Tecchi e Tomasucci si aggiudicano la manifestazione.

1999 XI Trofeo CITTÀ DI PESARO La mancanza di catture impedisce l’assegnazione del trofeo.

1998 X Trofeo CITTÀ DI PESARO – I Trofeo CAFFE’ FOSCHI: l’imbarcazione Sincalino IV° del CN Cattolica si aggiudica la gara con l’equipaggio composto dallo skipper Marco Ferretti e degli angler Grassi, Montanari e Semprini.

A settembre Alberto “Betulla” Bartumioli per il secondo anno consecutivo guidando la nazionale italiana, si aggiudica ad Otranto la vittoria nel campionato del mondo di pesca d’ altura. Con questo risultato il nostro socio viene insignito della Stella d’Oro del Coni al merito sportivo.

1997 Nel IX Trofeo CITTÀ DI PESARO l’equipaggio della Repubblica di San Marino composto da Longhin, Meschini e Caldari si aggiudica la manifestazione.

1996 Il Commissario Tecnico della nazionale Alberto “Betulla” Bartumioli vince il campionato europeo a St. Cyprien in Francia nel Golfo del Leone. Determinanti sono state le catture di due tonni di 128 kg. e 155 kg; nell’avventura europea partecipa anche Luciano Ciaroni.
L’imbarcazione “Felix” vince a Pesaro il VIII Trofeo CITTÀ DI PESARO con l’equipaggio formato dai fratelli Ciaroni e Filippo Rossi.

A settembre la nazionale italiana guidata dal nostro socio CT “Betulla” Alberto Bartumioli conquista alle Azzorre il titolo Mondiale per nazioni. La sua preda è un tonno di 117 kg.

1995 Da giugno ad ottobre si disputa il Tournament Pesca d’Altura Club Nautico Pesaro. La manifestazione si propone di conquistare il record del mondo nella classe di lenza 30 lbs tentando di catturare tonni rossi giganti e squali volpe. Sfortunatamente nessun equipaggio riesce nell’impresa.
Al VII Trofeo CITTÀ DI PESARO – FAZI BATTAGLIA non ci sono vincitori per mancanza di catture; tutti gli equipaggi pescavano con classe unica di lenza di 30 Lbs.
In ambito internazionale Alberto “Betulla” Bartumioli con la nazionale di Big Game si classifica al  terzo posto nei Mondiali nelle Antille Francesi. L’ equipaggio è composto anche dall’angler e socio del Club Nautico Pesaro Massimo Della Costanza.
Nei campionati europei in programma a Cattolica Mirko Eusebi e Gabriele Bartoletti partecipando con il team Italia I si classificano al secondo posto, mentre Massimo Della Costanza e Filippo Rossi a bordo di Italia Il conquistano la medaglia di bronzo.

1994 VI Trofeo CITTÀ DI PESARO Nella selettiva Provinciale Campionato Italiano Pesca in Drifting prevale l’imbarcazione “Martina Il’’ del comandante Marco Fabrizzioli ed equipaggio Alberto Bartumioli - Della Costanza.
Nella prova unica della finale del campionato italiano disputata a Pesaro il 24 settembre prevale l’equipaggio del Club Nautico Siracusa Tronchino - Maiolino - Caschetto. Al secondo posto si classifica il Club Nautico Pesaro con Mirko Eusebi, Gabriele Bartoletti e Pasquale Tazioli.
Al terzo posto ancora il Club Nautico Pesaro con Giorgio Dziembala, Filippo Rossi e Francesco Galeppi.
Sempre nel 1994 Alberto “Betulla” Bartumioli, Direttore Tecnico della nazionale italiana di Big Game, conquista il secondo posto con il Team Italia ai Campionati Mondiali svoltisi in Sudafrica.

1993 V Trofeo CITTÀ DI PESARO La selettiva provinciale del Campionato Italiano Pesca in Drifting viene vinta dall’imbarcazione “Marc IIl’’ del comandante Giorgio Dziembala con equipaggio Francesco Galeppi e Stefano Nicoletti.
Nel campionato europeo per nazioni di Pesca d’Altura Open svoltasi a Cattolica il Club Nautico Pesaro è rappresentato dal Direttore Tecnico della nazionale italiana Alberto Bartumioli. Nell’imbarcazione Italia 1  sono presenti i nostri soci Mirko Eusebi e Gabriele Bartoletti che si classifica al secondo posto, mentre nell’equipaggio Italia 2 è presente un altro nostro socio, Filippo Rossi che ottiene la medaglia di bronzo.
Successivamente, nel campionato europeo di pesca d’altura svoltosi a Marsiglia (Francia) i soci Alberto Bartumioli - Raniero Pallottini - Giuseppe Aliventi si classificano al terzo posto conquistando la medaglia di bronzo.
Paolo Giuliani è recordman europeo IGFA classe di lenza kg. 6 catturando un’aquila di mare del peso di 7 kg.

1992 IV Trofeo RAFFAELLI – CITTÀ DI PESARO - L’imbarcazione del C.N.P. “Fausto l’’ – del comandante Alberto Bartumioli con equipaggio Tonino Pallottini - Raniero Pallottini – Giuseppre Aliventi vince il campionato italiano di pesca d’altura ed il Club Nautico Pesaro sale, ancora una volta, sul gradino più alto tra le società partecipanti.
Parallelamente, si svolge anche la gara internazionale di pesca d’altura in drifting “Memorial day Paolo Cortiglioni”, manifestazione di TAG and Release a squali.
Infine, si svolge a Pesaro anche il campionato europeo di pesca d’altura in drifting in cui prevale l’imbarcazione del Club Nautico Pesaro “Ciao Pà” del Comandante Lorenzo Garattoni con a bordo l’equipaggio Inghilterra I del comandante Denis Froud ed anglers John Barret - Vietor Sampson - Ronald Yee.

1991 III Trofeo RAFFAELLI - CITTÀ DI PESARO – Nella gara Internazionale di Pesca d’altura in Drifting l’equipaggio Germania Il composto da Hoffman - Kaiser - Muller si aggiudica il IIl° Trofeo Città di Pesaro. Imbarcazione "Hurricane" Comandante: Franco Signoretti Skipper Lamberto Spinaci (Detto il BARONE)

1990 II Trofeo RAFFAELLI - CITTÀ DI PESARO - Gara Internazionale di Pesca d’altura in Drifting Trofeo Raffaelli - Prova di Campionato Italiano Pesca in Drifting. L’equipaggio  Augusto Baronciani -  Luca Agostini -  Massimo Cassiani su imbarcazione “Alemar III” vince il Campionato Italiano.
Nella stessa manifestazione l’equipaggio Germania III composto da Hoglauer – Inestester su imbarcazione “Hurricane” del comandante Franco Signoretti skipper Lamberto Spinaci vince il II° Trofeo Internazionale Città di Pesaro.
Sempre nel 1990 l’equipaggio campione italiano in carica  Maurizio Santoni - Giampiero Santoni - Ricci vince in Francia il Campionato Europeo pesca d’altura.

1989 l Trofeo RAFFAELLI - CITTÀ DI PESARO - Prova di Campionato Italiano Pesca in Drifting. L’equipaggio  Maurizio Santoni - Giampiero Santoni - Ricci su imbarcazione Italcraft “Mita” vince il Campionato Italiano. La Gara Internazionale di Pesca d’Altura viene vinta dall’equipaggio Germania I dell’angler Dieter Zimmerman che partecipa con imbarcazione Raffaelli “Espadarte” del comandante Cesare Storoni Equipaggio Enrico Ballerini.
Sempre nel 1989 si svolge per la prima volta in Europa una gara di “tag & release” in collaborazione con l’U.S. Departement of Commerce National Oceanic and Atmosheric Administration National Marine Fishries Service ed il Big Game Italia. La tecnica di “Tag & Release” si pone l’obiettivo di acquisire notizie sulle creature marine e, pertanto, i pesci dopo essere stati allamati vengono marchiati (tag) e rilasciati (release). La successiva ricattura del pesce marchiato fornirà ai biologi importanti dati sugli spostamenti effettuati dai pesci, sul loro accrescimento e sulla loro longevità.

1988 IX Trofeo MOCHI CRAFT – La prova di Campionato Italiano Pesca in Drifting Trofeo Città di Pesaro viene vinta dall’equipaggio comandato da Riccardo Renzoni su Imbarcazione “Nibbio Il’’
Il titolo di Campione d’Italia viene assegnato all’equipaggio comandato da Riccardo Amati su imbarcazione Studio Mare “Capitan Black”

1987 VIII Trofeo MOCHI CRAFT - Gara Nazionale di Pesca d’altura in Drifting valido come campionato italiano di pesca da natante. L’equipaggio Maurizio Santoni -  Giampiero Santoni - Ricci su imbarcazione Italcraft “Mita” vince il Campionato Italiano.

1986  VII Trofeo MOCHI CRAFT La manifestazione sportiva è valida come gara di Campionato Italiano di Pesca in Drifting e l’equipaggio  Maurizio Santoni - Giampiero Santoni - Smith su imbarcazione Italcraft “Mita” vince il Campionato Italiano.

1985 VI Trofeo MOCHI CRAFT - valido come gara di Campionato Italiano di Pesca in Drifting L’equipaggio Giorgio Dziembala -  Elio Giuliani - Ridolfi su imbarcazione Mister 1 “Marc III” vince il campionato italiano.

1984 V Trofeo MOCHI CRAFT - valido come gara di Campionato Italiano di Pesca in Drifting, l’equipaggio R. Renzoni – G. Renzoni - Viola su imbarcazione Mochi Craft “The Most” vince il campionato italiano.

1983 IV Trofeo MOCHI CRAFT - valido come gara di Campionato Italiano di Pesca in Drifting. Da quest’anno le gare di pesca sono valide come prove di campionato italiano e l’equipaggio del Club Nautico Pesaro Falconi - Maggi - Spinaci Lamberto a bordo dell’imbarcazione Mochi Craft “Fisher” si aggiudica il titolo di Campione Italiano

1982 III Trofeo MOCHI CRAFT - Equipaggio: Eliseo “Zeppo” Vimini - Lamberto Sabatini. Imbarcazione "Baby"

1981 II Trofeo MOCHI CRAFT vinto da R. Ciamaglia – S. Ciamaglia – A. Ciamaglia Imbarcazione "Mochi"

1980 I Trofeo MOCHI CRAFT vinto da Renzoni – Giampieretti - Sancisi Imbarcazione "Nibbio"

1979 II Trofeo CIAMAGLIA vinto da Renzoni – Giampieretti – Sancisi Imbarcazione "Nibbio"

1978 l Trofeo CIAMAGLIA vinto da Renzoni – Giampieretti - Sancisi imbarcazione "Nibbio"

1977 Trofeo ROMANINI


Il meteo.it Windfinder
   
ISRAMAR Lamma